Logo

Paride Russo

Paride Russo

Inizia a suonare il didjeridoo nel 1996 dopo avere visto il film di Werner Herzog Dove sognano le formiche verdi (1984). Dopo soli tre anni di studio entra a far parte di due band, gli Shatadoo e i Tam tam flute, con le quali tutt’oggi si esibisce, partecipando ripetutamente anche al Didjin’oz Festival. Con gli Shatadoo produce l'omonimo Shatadoo (1996) e più tardi N'deissan (2006).
Ha stabilito un rapporto di amore e rispetto con alcuni suonatori aborigeni, uno tra tutti Djalu Gurruwiwi. Tramite il suo sito didjeridoos-tradizionali e grazie al rapporto di amicizia e stima che lo lega a Guan Lim (fondatore del mitico iDIDJ Australia), sostiene la cultura aborigena e la comunità Yolngu di Yirrkala, distribuendo yidaki tradizionali e tracciabili costruiti dai più grandi custodi della tradizione aborigena. Egli è tutt'oggi considerato uno dei migliori suonatori di Hard Tongue e Gunborrk d'Europa. E' stato il primo ad organizzare un workshop con Jeremy Cloake, esperto di tecniche tradizionali dell'Arnhem Land.

www.didjeridoos-tradizionali.com

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies.