Logo

Martin O'Loughin

Martin O'Loughlin, australiano di origine, suona il didgeridoo dal 1994. Per la maggior parte è autodidatta, ma gli spunti più importanti li ha ottenuti tramite gli incontri con vari maestri Aborigeni come D*v*d Bl*n*si e Djalu Gurruwiwi. Tra le altre cose, ha anche visitato la comunità dove abita Djalu Gurruwiwi con la sua famiglia nella zona di Nord-Est Arnhem Land, dove si trovano le vere origine dell'Yirdaki/didgeridoo. Li è riuscito ad approfondire molto sull’yirdaki nella loro cultura, sulla ricerca e preparazione dello strumento e sul suono tradizionale. Tiene seminari e lezione di Yirdaki tradizionale.
Vive a Joannis in Friuli, dove due volte all’anno organizza un incontro di didjeridoo molto apprezzato, il DidjeRaduno di Joannis (Friuli), dall’atmosfera informale e conviviale, dando la possibilità a chiunque di suonare, con la sola regola del tempo massimo di venti minuti. A questo raduno ha partecipato, ed è stato conosciuto ed apprezzato in Italia per la prima volta, Dubravko Lapaine. Martin suona in duo col progetto Toma, in collaborazione con Giancarlo Lombardi e Nidar Sidali. Nel 2011 è uscito il primo demo Tomademo.

Martin O'Loughlin

www.fluiditj.com

 

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies.