Menu
  • header_02.jpg
  • header_03.jpg
  • header_04.jpg
  • header_05.jpg
  • header_06.jpg
  • header_07.jpg
  • header_08.jpg
A+ A A-

Will Thoren

Will ThorenWilliam Thoren ha conosciuto il didjeridoo all’età di 11 anni, durante una vacanza in Costa Rica con I genitori. Da allora, per tutto il periodo delle scuole medie e superiori, Will ha costruito personalmente i suoi didjeridoo in PVC, Yucca e successivamente in legni duri. Nel 2007 in Australia, dove si era recato appositamente per approfondire le arti di suonare e costruire didjeridoo, conosce William Burton, noto suonatore aborigeno, che ha suonato con diverse orchestre sinfoniche nel mondo. Successivamente Burton presenta Will a Djalu Gurruwiwi, il quale lo istruisce sulle tecniche aborigene di costruzione di yirdaki.
Will Thoren ad oggi costruisce i suoi splendidi strumenti, studiati e creati appositamente per le tecniche da lui sviluppate di “Multi drone” e di “Drop octave”. Tali tecniche consistono nel suonare altre note inferiori alla prima nota fondamentale, addirittura fino a una o due ottave più in basso dell’ultima, oltre che ad un elevato numero di toots. I didjeridoos creati da Will hanno una speciale imboccatura larga e concava dopo la quale il collo del didjeridoo continua a stringersi per circa 30 centimetri. Tali accorgimenti ed una particolare tecnica di uso delle labbra, permettono ad un didjeridoo di taglia normale ( 140-180 cm) di coprire un range di note pari a quello coperto da un deep didge (200 cm. ed oltre).
Attualmente Will vive a Los Angeles dove continua a costruire i suoi didjes, in vendita sul suo sito, http://www.wetdidgeridoo.com, sul quale potete trovare anche delle demo del suo gruppo, I Gorangutang.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies.